Archivi tag: tedesco

I collegi a Roma dal Mattarellum al Sistema Tedesco

Nei prossimi giorni saranno presentate le delimitazioni territoriali dei nuovi collegi uninominali.

Nelle dieci legislature che si erano susseguite dal 1948 al 1992 in Italia si era votato con il sistema proporzionale e la scelta dei Parlamentari era affidata alle preferenze raccolte da ogni singolo candidato.
Il sistema delle preferenze gestite dai ras locali e l’elevato costo di una campagna elettorale con cene e manifesti individuali aveva accentuato un sistema corruttivo esploso con lo scandalo Lockheed e aveva favorito l’esigenza di finanziamenti delle correnti che fu una delle cause culminate nella tangentopoli del 1992-93.
Nel 1991 il referendum promosso da Mario Segni riuscì ad eliminare le preferenze ed il referendum promosso da Pannella nel 1993 riuscì ad abrogare il sistema elettorale del Senato.
Questi fatti costrinsero il Parlamento ad approvare una nuova legge elettorale con impronta maggioritaria come il Mattarellum, che prevedeva l’assegnazione del  75% dei seggi  con i collegi uninominali e del 25% in modo proporzionale con un listino e un sistema di scorporo che favoriva anche i piccoli partiti. Continua la lettura di I collegi a Roma dal Mattarellum al Sistema Tedesco